Le Ciclabili dell’Alto Garda – 2

Le Ciclabili dell’Alto Garda – 2

La prima parte di questo articolo è leggibile qui.

Lettura: spessore-weight**, impegno-effort**, disimpegno-entertainment**

Nella sezione sinistra della foto, a circa una decina di metri dalla superficie del lago, si notano le costruzioni di metallo a sbalzo, base della ciclabile, situate proprio sotto alle reti paramassi. Nella foto sono evidenziati alcuni punti sui quali viene da chiedersi a chi sia venuto in mente di costruire in maniera così ottusa: ovale rosso = piantoni della ipotetica ciclabile che vanno a combaciare con la rete paramassi; ovale giallo = le reti paramassi che vengono continuamente piazzate e rinnovate negli ultimi anni, vista la condizione instabile del terreno a pochi metri dalla ciclabile; freccia gialla = evidente porzione di roccia poco stabile sopra la quale dovrebbe passare la ciclabile. A Riva, il 26 gennaio 2018, è stato dimostrato che per fortuna ancora qualcuno ragiona.

Ciclabile Gardesana Occidentale, parte trentina – 2 (2-2)
a cura di Paolo Matteotti

0
Le Ciclabili dell’Alto Garda – 2 ultima modifica: 2018-02-08T05:46:03+00:00 da GognaBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.