Climbing girls 26

Maja Vidmar. Foto: majavidmar.com

Carin Marchiorato, boulder Melhor deixe, com certeza (2 novembre 2012), Morro do Anhangava em Quatro Barras, Paraná, Brasile

Ana Marisa Correia nel video di apertura di una palestra di arrampicata

Daila Ojeda, Alizée Dufraisse e Olivia Hsu in giro per l’Europa

La coreana campionessa del mondo Jain Kim si diverte a scalare a Niederthai (Ötztal, Tirolo, Austria) tra una tappa e l’altra della Coppa del Mondo 2015

Jain Kim vince a Puurs (Belgio) la Coppa del Mondo 2015

Lisa Hathaway bouldering sul Colorado River vicino a Moab

No Numbers è un bel ritratto della climber slovena Maja Vidmar

In Spagna, la svedese Matilda Söderlund ha salito onsight due 8b in in solo giorno. Poco dopo ha salito flash la lunga Kalea Borroka (8b+), sempre in Spagna

Mayan Smith-Gobat e Ines Papert hanno salito la Torre Centrale del Paine (Torres del Paine National Park, Patagonia/Chile) per la parete est. Prima femminile e quinta salita di Riders on the Storm, esattamente 25 anni dopo la prima ascensione di questo storico itinerario

Le top female climbers Melissa Le Nevé e Nina Caprez su Tennessee (8b), Gorges du Tarn, Francia

Natalija Gros

Natalija Gros in Le Tango Vertical

Paige Claasen a Smith Rock (Oregon, USA) sale To Bolt or Not to Be (5.14a)

 

1
Climbing girls 26 ultima modifica: 2017-05-14T05:55:15+00:00 da Alessandro Gogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *